ALBERTO BRUNI, nato a Cremona nel 1963, si è brillantemente diplomato in pianoforte con il massimo dei voti presso il conservatorio "Lucio Campiani" di Mantova sotto la guida del M.°

Camillo Bertetti. Ha poi proseguito con gli studi di composizione presso il Conservatorio "Arrigo Boito" di Parma con il M.° Emilio Ghezzi.

Si è dedicato ad una intensa attività di pianista accompagnatore, che l'ha portato ad esibirsi anche con nomi tra i più celebri del panorama lirico internazionale (Aldo Protti, Adelina Romano, Renato Bruson, Mariella Devia, Alberto Gazale, Dimitra Theodossiou), a realizzare col solo pianoforte la parte orchestrale nella rappresentazione completa di opere liriche tra cui Elisir d'amore, Il barbiere di Siviglia, Trovatore, Rigoletto, Cavalleria rusticana, Tosca, a collaborare in concerto con numerosi cori, tra cui il coro “Ponchielli-Vertova” di Cremona, la “Società corale Gioacchino Rossini” di Modena e la corale “Giuseppe Verdi” di Parma, nonché a suonare in molteplici formazioni di musica da camera sia vocale che strumentale.

È tragicamente mancato il 6 luglio 2015 in un incidente stradale.





vai alla pagina principale del sito internet
dell'organista
PAOLO BOTTINI